Cessione del Quinto: quanto posso chiedere ?

La Cessione del Quinto continua a riscuotere un gran consenso, tra le forme di accesso al credito è sicuramente tra le più utilizzate.

Infatti consente di poter accedere a notevoli somme anche per chi ha storici non ‘proprio eccelsi’ nei sistemi informativi delle finanziarie e degli istituti bancari.

I vantaggi della Cessione del Quinto

Avevamo già visto in un precedente articolo come funziona la cessione del Quinto, e avevamo visto che uno dei principali vantaggi della Cessione del Quinto sta nell’ essere un’operazione di credito garantita;

Tanto è vero che una volta accertato il rispetto dei requisiti di ammissibilità è molto facile vedersi accordato il credito che si è richiesto.

Le garanzie per gli istituti di credito sono il TFR nel caso di lavoro dipendente e della Pensione nel caso dei Pensionati.

Altri fattori che incidono tanto in questa forma di finanziamento sono l’anzianità di servizio  e nel livello della Retribuzione.

Quanto più questi elementi sono maggiori tanto più sarà possibile finanziare importi considerevoli.

Vediamo ora insieme come al variare di queste condizioni, variano gli importi che possiamo richiedere effettuando una simulazione della Cessione del Quinto.

Simulazione Cessione del Quinto

Come abbiamo anticipato l’importo massimo da poter richiedere nella Cessione del Quinto dipende dalla correlazione di una serie di componenti.

Analizziamo insieme quali sono questi elementi e come influiscono nel risultato finale dell’operazione di credito.

I fattori primari che influiscono sull’importo sono:

  • Anni di Servizio (per i Lavoratori Dipendenti)
  • TFR Accumulato (Lavoratori Dipendenti)
  • Importo netto della Retribuzione (Lavoratori Dipendenti e Pensionati)
  • La Valutazione dell’Azienda dove si lavora

Maggiori coefficienti avremo in queste voci, maggiore sarà l’importo che sarà concesso al richiedente.

Particolare attenzione va riservata alla Valutazione dell’Azienda definito in gergo tecnico anche Rating Aziendale.

Cessione del Quinto: Rating Aziendale per Massimo Importo

Anche per il Rating Aziendale gli elementi che contribuiscono al valore dell’Azienda sono variabili e dipendono da:

  • La forma giuridica dell’Azienda
  • Il Capitale Sociale dell’Impresa
  • Il numero di Dipendenti impiegati in Azienda
  • Dichiarazione dei Redditi in attivo negli ultimi 2 esercizi

La scala di Valore va dall’1 al 7, maggiore è la valutazione e maggiore è il rating dell’azienda.
Nell’esperienza quotidiana possiamo certamente concludere che un’impresa come una SPA con un elevato numero di dipendenti e degli esercizi di gestione in utili sarà valutata sicuramente meglio di un’azienda di piccole dimensioni con un capitale sociale basso.

Ovviamente tutti questi ragionamenti sono riservati soprattutto alle Cessioni del Quinto per i Lavoratori dipendenti, il discorso riguardante il Calcolo della Cessione del Quinto per i Pensionati è un pò più semplice e veloce.

Simulazione Cessione del Quinto: Quanto posso chiedere ?

I fattori di cui abbiamo parlato precedentemente sono tutti importanti per la determinazione dell’importo della Cessione del Quinto, ma vediamo ora di fare un esempio dando un valore ad ognuno degli elementi di cui abbiamo parlato:

  • Stipendio netto mensile : 1.500,00 €
  • TFR accumulato (10 anni) : 12.500,00 €
  • Rating Aziendale (azienda di media/piccola Dimensione):  3

Moltiplicando il TFR accumulato per il rating otterremo un importo lordo massimo di 37500,00 €, che è un primo parametro di cui terrà conto l’istituto di credito. Questo parametro è detto Montante Massimo Cedibile.

In questo importo non sono inclusi i costi di istruttoria, i costi assicurativi e i costi di intermediazione.

Poi dovremo calcolare la Quota Cedibile dello Stipendio, nel nostro caso :

  • 1.500 diviso 1/5 = 300,00 €

Una volta ottenuta la quota cedibile dobbiamo calcolare la durata massima del prestito che è di 120 rate (10 anni x 12 mesi) quindi

  • 300,00 € x 120 rate= 36000 €

Questo importo è detto Importo Netto Erogabile.

Questi due valori sono importanti per rendere sostenibile la Cessione del Quinto anche se gli istituti di Credito, alla fine, tendono sempre a non concedere oltre i 2/3 del Montante Massimo Cedibile, detratti i costi di istruttoria, assicurativi e le provvigioni

In questo caso quindi l’importo massimo della Cessione del Quinto ottenibile è di 25000,00 €.

Per maggiori informazioni sulla Cessione del Quinto, contattaci allo 06 39741831 e prenota il tuo appuntamento. Siamo in Viale di Valle Aurelia 65, sarete assisti da un Agente in Attività finanziaria.