730 quali documenti portare al CAF

Con l’inizio della campagna fiscale 2019, la prima domanda che viene in mente al Contribuente è 730 quali documenti portare al caf ?

Prima di affrontare il discorso documenti vediamo in modo sintetico quali sono le novità 730 2019.

730 Novità 2019 Casa

Per quanto riguarda la casa sono state approntate 3 novità principali:

  • Comunicazione obbligatoria ENEA per le spese di ristrutturazione da portare in detrazione fiscale del 50%.
  • Detrazioni IRPEF per spese sostenute in interventi di Sistemazione a Verde, sia di parti comuni che private.
  • Introduzione nuove tipologie di interventi finalizzati al risparmio energetico, con differenti aliquote di detrazione al 65%, 80% e 85%.

730 Novità Trasporto Pubblico, Erogazioni Terzo Settore e Persone

Le altre novità per la compilazione del 730/2019 riguardano:

  • Detrazione degli abbonamenti bus e metro (pari al 19% della spesa sostenuta fino ad un massimo di 250 euro di importo detraibile
  • Deduzione erogazioni liberali a favore delle ONLUS, OV e APS
  • le spese per assicurazione contro eventi calamitosi
  • le spese sostenute in favore dei minori o di maggiorenni, con diagnosi di disturbo specifico dell’apprendimento (DSA) per l’acquisto di strumenti compensativi e di sussidi tecnici e informatici.
  • Deduzione premi e contributi versati alla previdenza complementare dei dipendenti pubblici.

730 quali sono i documenti da portare al CAF

Adesso passiamo al cruccio dei Dichiaranti in questi giorni, 730 quali sono i documenti da portare al CAF ?

Prima di parlare di quale documentazione portare al CAF è importantissimo ricordare all’Utenza un concetto basilare.

La documentazione relativa alla dichiarazione dei Redditi deve essere consegnata in Fotocopia

Questo per un motivo molto semplice:

Il Centro di Assistenza Fiscale a cui hai deciso di affidare la tua dichiarazione è tenuto a conservare tutta la documentazione allegata al tuo 730.

Inoltre la documentazione dovrà essere inviata telematicamente all’Agenzia delle Entrate.

Se la documentazione riguardante il tuo 730 non viene inviata, si rischiano pesanti sanzioni

Ora veniamo al motivo della News, i documenti da portare per il 730 al CAF:

DATI DELCONTRIBUENTE

*Fotocopia codice fiscale del contribuente, del coniuge e dei familiari a carico, anche per i familiari di extracomunitari

DICHIARAZIONE REDDITI ANNO PRECEDENTE  (730 o Unico), compresa la Certificazione Unica, eventuali deleghe di versamento

*Modello F24

*Dati del datore di lavoro che effettuerà il conguaglio

*Fotocopia documento del dichiarante/richiedente

REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE/PENSIONE EASSIMILATI

*Certificazione Unica

*Certificato delle pensioni estere

*Assegni periodici percepiti dal coniuge, in base a sentenza di separazione o divorzio

*Attestazione del datore di lavoro, delle somme corrisposte a COLF o BADANTI

ALTRI REDDITI

*Corrispettivi per lottizzazione terreni o cessione di immobili avvenuti negli ultimi 5 anni

*Redditi diversi percepiti dagli eredi

TERRENI E FABBRICATI

*Visura catastale

*Atti o contratti di compravendita, donazione, divisione, successione

*Contratti di locazione Legge 431/98

*Canone da immobili affittati

*Copia bollettini/F24 di versamento Tasi/IMU

ELENCO SPESE DETRAIBILIO DEDUCIBILI

Casa

*Contratto di locazione, per le persone che vivono in affitto

*Quietanza di versamento degli interessi per mutui casa,atto di acquisto, atto di mutuo

*Fatture pagate al notaio per l’atto di acquisto e la stipula del mutuo stesso

*Fattura pagata ad agenzie immobiliari per l’acquisto della prima casa

*Tutta la documentazione per la detrazione per le ristrutturazioni edilizie: fatture, bonifici, concessioni edilizie, DIA

*Tutta la documentazione per spese di risparmio energetico, fatture, bonifici e la ricevuta dell’invio della documentazione all’ENEA

*Ricevute dei bonifici bancari o postali relativi al pagamento delle fatture, ricevute di avvenuta transazione per i pagamenti mediante carte di credito o di debito, documentazione di addebito sul conto corrente.

FIGLI

*Tasse scolastiche e universitarie per tutti gli ordini e gradi dalla scuola materna alle spese universitarie(private o pubbliche)

*Ricevute o quietanze di versamento di contributi per iscrizione ragazzi ad attività sportive dilettantistiche (palestra, piscina…)

*Contratti di locazione pagati per studenti universitari fuori sede o convitti

*Rette pagate per l’asilo nido e scuole di infanzie (private o pubbliche)

EX CONIUGE

*Assegni periodici versati o percepiti dall’ex coniuge

*Sentenza di separazione

*Codice fiscale dell’ex coniuge

ASSICURAZIONE E PREVIDENZA:

*Contratto stipulato e quietanza di versamento assicurazione vita o infortuni rischio di non autosufficienza nel compimento degli atti della vita quotidiana

*Contributi versati per assicurazione obbligatoria INAIL contro gli infortuni domestici (assicurazione casalinghe)

*Ricevute versamento contributi previdenziali obbligatori o facoltativi

*Quietanza di versamento a Fondi di previdenza complementare

SPESE MEDICHE

*Parcelle per visite mediche generiche o specialistiche

*Scontrini della farmacia (tickets, farmaci da banco, medicinali, omeopatia)

*Spese odontoiatriche o oculistiche (occhiali, lenti a contatto e liquidi)

*Documentazione attestante la marcatura CE per i dispositivi medici (inclusi occhiali da vista)

*Tickets ospedalieri/sanitari o per esami di laboratorio

*Ricevute per interventi chirurgici, degenze e ricoveri

*Ricevute per acquisto protesi sanitarie

*Ricevute per spese sanitarie sostenute all’estero

*Spese sanitarie per portatori di handicap (mezzi necessari all’accompagnamento, deambulazione, sollevamento o sussidi informatici)

*Spese per veicoli per i portatori di handicap (autoveicoli o motoveicoli)

*Documentazione comprovante il costo per la badante

*Spese veterinarie

ALTRE SPESE AMMISSIBILI

*Erogazioni liberali (Onlus, Ong, Istituzioni religiose,

*Partiti politici ed Istituti scolastici etc.)

*Ricevute versamenti contributivi all’INPS per lavoratori domestici

*Spese per l’acquisto di cani guida

*Tasse consortili

*Spese funebri

*Abbonamento trasporto pubblico

SCADENZA 730 2019

La scadenza del 730 è anticipata al 7 luglio nei casi di invio tramite il sostituto d’imposta.

Ricordiamo che la scadenza del modello 730 è fissata al 23 luglio 2019, termine ultimo per l’invio telematico sia del 730 precompilato che del modello cartaceo presso CAF o intermediari.

Per la Compilazione del tuo 730 rivolgiti a Noi, siamo in Viale di Valle Aurelia 65 di fronte al Centro Commerciale AURA.

Chiamo lo 06 39741831 per fissare il tuo appuntamento.