Ricongiungimento Familiare

Il Ricongiungimento Familiare è uno strumento essenziale per il riconoscimento dell’unità familiare chè un diritto fondamentale tutelato dalla Costituzione Italiana

A partire dal 17 Agosto 2017 le presentazioni della domanda per il Ricongiungimento Familiare allo Sportello Unico dell’Immigrazione devono essere effettuate on line.

Tutti i documenti attestanti i requisiti per le concessione del permesso di soggiorno devono essere scannerizzati ed inviati telematicamente all’Ufficio competente.

La procedura on line consente di velocizzare i tempi di risposta alle richieste.

Quali sono i requisiti per il ricongiungimento familiare ?

Innanzitutto la richiesta deve essere effettuata da un cittadino straniero soggiornante in Italia, titolare di un permesso di soggiorno di durata almeno di 1 anno in corso di validità. Quindi sono ammessi a questo istituto la  Cittadinanza, le Carte di Soggiorno i permessi per motivi di lavoro ecc.

Il permesso di soggiorno deve esser stato concesso per uno dei seguenti motivi:

  • lavoro subordinato
  • lavoro autonomo
  • motivi familiari
  • asilo politico/protezione sussidiaria
  • studio
  • motivi religiosi

I Familiari ammessi la ricongiungimento familiare sono:

  • il coniuge
  • i figli minori o equiparati
  • i figli maggiorenni invalidi
  • i genitori a carico

Quale documentazione è necessaria per ottenere il nulla osta per il ricongiungimento familiare ?

Per poter ottenere il Ricongiungimento Familiare è necessario dimostrare il reddito e l’alloggio con la dovuta documentazione.

I redditi per il ricongiungimento familiare

I redditi variano a secondo del numero dei familiari da ricongiungere e seguono il seguente schema:

  • 1 familiare                               €  8.833,50
  • 2 familiari                               € 11.778,00
  • 3 familiari                               € 14.772,50
  • 4 familiari                               € 17.667,00
  • 5 familiari                               €  20.611,50
  • 6 familiari                               € 23.556,00

Per la determinazione del reddito è possibile tener conto anche dei redditi di altri familiari appartenenti al nucleo familiare.

Non sono tenuti alla dimostrazione del reddito i titolari dello status di Rifugiato.

I documenti utili a comprovare la sussistenza del Reddito cambiano a secondo del tipo di lavoro svolto.

  • Lavoratori Dipendenti: Dichiarazione dei Redditi/Fotocopia Contratto di Lavoro/ Autocertificazione datore di Lavoro su modello S3
  • Lavoratori Domestici: Dichiarazione dei Redditi/Bollettini Versamenti INPS / Autocertificazione datore di Lavoro su modello S3
  • Lavoratori Autonomi: Documentazione attestante il lavoro in Proprio/ Dichiarazione dei Redditi

Alloggio per ricongiungimento familiare

La possibilità d’uso di una unità abitativa è un altro fattore necessario per l’ottenimento del nulla osta.

Per dimostrare l’idoneità abitativa bisogna produrre requisiti conformi ai criteri igenico sanitari rilasciati dagli uffici competenti.

I documenti richiesti sono:

  • copia del contratto d’affitto o comodato d’uso gratuito o la dichiarazione di ospitalità del proprietario di casa
  • idoneità alloggiativa e certificazione igenico-sanitaria rilasciata dal comune di pertinenza dell’unità immobiliare.

Ricongiungimento Familiare Roma

Per il controllo della documentazione, la compilazione della domanda e l’assistenza per l’ottenimento del nulla osta per il ricongiungimento familiare il nostro Sportello dell’Immigrazione è a tua disposizione.

Richiedi il tuo appuntamento allo 06 39741831 o vienici a trovare in Viale di Valle Aurelia 65.